info@alitinidesign.com
(+39) 3476240319

Progettazione villa

Cosa facciamo

Progettazione di ville personalizzate

Progettare ville non è un lavoro semplice, specialmente quando si hanno in testa tante idee di arredo e si vuole puntare alla creazione di una dimora dallo stile ricercato e particolare. Tutti noi vorremmo poter vantare una casa dal design unico e singolare, una villa in cui il mobilio vada a nozze con l’ambiente esterno in cui l’immobile si inserisce, ma non sempre si tratta di un lavoro facile o abbordabile per tutti. La progettazione di interni per ville subisce l’influenza del contesto paesaggistico circostante, ragion per cui bisogna anche essere bravi a creare un perfect match fra interni ed esterni della casa.


Per questi motivi, e per una seria molto lunga di altre valide ragioni, la progettazione di una villa deve sempre essere messa nelle mani di professionisti, architetti e interior designer capaci di donare alla tua abitazione uno stile che sappia sorprenderti e soddisfare le tue aspettative. Le ville, poiché tendenzialmente progetti ambiziosi dal budget medio-alto, sono spesso personalizzate, proprio perché i clienti ricercano la creazione della loro dimora dei sogni, che riesca ad accontentarli in ogni loro capriccio. Si tratta per tanto di abitazioni dallo stile di arredamento particolareggiato, che rispecchia la personalità dei suoi inquilini, di case ricche di comfort e funzionali al 100%.

progettazione villa
progettazione villa
Stile

Progettazione villa: quali sono le fasi preliminari?

– L’ inquadramento urbanistico: in fase di progettazione della villa dei nostri sogni, dobbiamo tenere in considerazione alcuni fattori fondamentali affinché il progetto venga approvato e i lavori possano effettivamente partire. La villa va ideata progettualmente, logisticamente e burocraticamente e, in questa fase di lavoro, è imprescindibile un suo inquadramento urbanistico. Si tratta quindi di valutazioni che permettono di immaginare come sarà la futura integrazione della nostra abitazione all’interno del contesto urbanistico in cui progettiamo di farla sorgere. È in questa fase che si fanno le prime valutazioni di stile, che si pensa al posizionamento delle aperture e a tutta la serie di ottimizzazioni che possono fare la differenza per la nostra casa.

– Progetto vero e proprio della villa: un architetto professionista, una volta sentite le idee, le richieste e il budget del cliente, elabora una prima bozza del progetto, in cui è già prevista la disposizione dell’arredo. Chiaramente si tratta di un progetto che può subire delle modifiche in base alle richieste del committente ma, una volta completata la pianta della villa e ufficializzato il progetto, si può passare alla realizzazione di un modello 3D, utile a visualizzare ancora meglio che aspetto avrà la villa una volta conclusa. 

– Impianti tecnici: cosa c’è da sapere? Sempre in fase di progettazione della villa bisogna dedicare particolare attenzione alla questione degli impianti e a tutti gli aspetti tecnici correlati. Ci riferiamo al lavoro relativo a giardini elaborati con particolari impianti di irrigazione, piscine, impianti termoidraulici e via dicendo.

PROGETTAZIONE VILLE

Esplora i nostri progetti

CONTATTACI

Progetta la tua abitazione di lusso unica

Altri nostri Servizi

Oltre alla progettazione di ville

Oltre alla progettazione di ville, ci occupiamo anche della progettazione di case moderne e strutture ricettive.
Affidaci la Progettazione

Crea la tua villa moderna personalizzata

Progettazione

Tipologia di ville

Il design di una villa è strettamente connesso alla tipologia di immobile che desideriamo realizzare che, come già accennato, cambia anche a seconda dell’ambiente in cui viene costruito. In base alla location possono modificarsi alcuni aspetti che è bene conoscere anticipatamente.


Villa vista mare: se si desidera realizzare una villa in una zona marittima, l’ideale è ideare un progetto che permetta di valorizzare proprio il fatto che l’abitazione di trova vicino all’acqua. Una villa che dà direttamente sulla spiaggia, ad esempio, viene valorizzata al massimo se presenta un’ entrata sul retro che vi permetta un accesso diretto (sempre che le norme locali lo consentano). In termini di stile ed estetica, nelle zone marittime – per ciò che concerne gli esterni – sono preferibili dei colori tenui, e in particolar modo il bianco. In caso di villa in zona marittima è poi inevitabile ragionare sulla possibilità di costruire un grande patio o un’ampia zona all’aperto, così che si possa godere del sole e dall’aria salmastra durante la stagione più calda. La costruzione della villa deve comunque avvenire sempre nel rispetto del luogo in cui si sceglie l’edificazione.


Villa in montagna: possedere una villa in montagna permette di andare in vacanza e di staccare dallo stress cittadino in qualsiasi periodo dell’anno. A livello di clima, infatti, è possibile usufruirne durante tutte le stagioni, sia per le ferie di Natale e Capodanno, sia per quelle di Ferragosto. Lo stile preferibile per le ville in zone montane è quello tipico dello chalet, che richiami la baita. Il legno è certamente un materiale da prediligere, insieme alla pietra naturale. A seconda del budget, non è poi da escludere la possibilità di realizzare un bagno turco/sauna o, in generale, un Spa personale (interna o esterna all’abitazione). Un punto fermo quando si progetta una villa in montagna è poi il contatto con la natura, che va incentivato il più possibile anche grazie alla scelta del design e della disposizione dei mobili.


Villa in città: lo stesso discorso vale anche in caso di villa cittadina. Dovendosi inserire in uno specifico contesto urbano, che cambia da città a città, anche la villa cittadina deve seguire uno stile particolare, che non può discostarsi troppo da quello delle abitazioni circostanti, perché è bene mantenere un’ estetica di quartiere definita. In caso di villa in città le esigenze del committente possono essere molteplici, dalla presenza di un ampio giardino a quella di più di un garage. Per quanto riguarda le richieste specifiche e la necessità di personalizzazioni, chiaramente bisogna sempre tenere conto del budget che, definito in fase iniziale di lavoro, permette di capire quali interventi sono possibili e quali invece risulterebbero troppo costosi per il cliente. Sempre in base al budget si possono comunque pensare soluzioni alternative, che permettano di accontentare il cliente senza che debba sborsare un patrimonio per ciò che desidera.

 

Gli interni: come valorizzare la tua villa

Sulla base della tipologia generale di villa che si intende progettare, è possibile ragionare in modo più specifico sui suoi arredi. Compito dell’ interior design sarà quindi valutare qual è lo stile più azzeccato per ogni tipo di abitazione, che si sposi con l’ambiente circostante ma anche con la personalità dei futuri inquilini.


Come dicevamo, in caso di villa vista mare sono particolarmente consigliati i colori tenuti, soprattutto il bianco, che dona ariosità e fa sembrare le stanze più spaziose. Ottimo il bianco avorio anche per le pavimentazioni a parquet, che bene si intona con mobili in legno di colore chiaro (consigliamo di prediligere vimini, frassino e betulla). Per la zona giorno suggeriamo divani spaziosi, poltrone e sedute morbide (come i pouff) che permettono di godersi ancor di più la vista mare. Sempre per la zona giorno, suggeriamo finestre molto grandi e porte vetrate, così che la luce possa filtrare in tutti gli spazi della casa e renderla ancora più accogliente. Per i progetti di ville al mare siamo poi soliti suggerire di attenersi ad uno stile minimalista.

Nelle ville in montagna è invece possibile osare un po’ di più con i colori scuri, con materiali dal carattere forte come il legno e la pietra naturale. Lo stile chalet prevede la realizzazione di grandi spazi comuni, vetrate che facciano entrare luce in abbondanza e un angolo caminetto che doni un tocco di calore e familiarità all’ambiente. Per il salotto della villa in montagna si può pensare ad un punto luce più impegnativo, come un grande lampadario, posto al centro della zona giorno in cui non possono mancare comodi divani. Per le ville in montagna si deve poi capire se si vuole prediligere uno stile luxury o piuttosto uno stile tradizionale e più “casareccio”. In base a questa scelta cambierà anche la selezione dei mobili, più o meno moderni.

Anche nelle ville in città non possono mancare gli open space, gestibili in modo fantasioso per quanto concerne l’arredamento, in base ai gusti di ciascuno. Per lo stile moderno, suggeriamo il contrasto fra colori chiari e colori scuri, che donano personalità all’ambiente. Se invece si prediligono le ville tradizionali, via libera all’uso del legno e del mattone.

Esterni: cosa scegliere?

In una villa con tutti i comfort non può mancare: ⁃ Una terrazza, che permetta di godersi una splendida vista del mare o della montagna. Si tratta di uno spazio imprescindibile se si vuole godere al 100% dell’ambiente che circonda la villa. In caso di villa in città, invece, può essere un’ottima alternativa al giardino, laddove non è possibile costruirne uno. ⁃ Un giardino, che dà certamente valore al progetto. Lo spazio all’aperto deve essere a sua volta ben progettato, in modo che sia possibile reperire per tempo gli alberi e i fiori che si desiderano. All’interno del giardino è poi possibile inserire una piscina, che rappresenta un investimento che verrà pienamente ripagato in termini di ricordi che si potranno costruire intorno ad essa (feste, aperitivi e celebrazioni speciali).


A chi affidarsi: interior designer e architetti

Il nostro obiettivo, come team di architetti e interior designer, è quello di lavorare al meglio per la progettazione di ville uniche, unifamiliari o bifamiliari, dallo stile moderno, di lusso o tradizionale, a seconda dei gusti. Ragioniamo su ambienti che siano quanto più possibile funzionali e dallo stile accattivante. Contattaci quindi per la progettazione di case moderne e ville.

PROGETTAZIONE DI UNA VILLA

Ristrutturazione o nuova edificazione? Ecco a chi rivolgerti per l’interior design

In questi pochi paragrafi abbiamo già avuto modo di vedere quanto sia complicata la progettazione degli interni di una villa nelle sue aree principali, senza essere nemmeno scesi nei dettagli di aree di passaggio, camere padronali, bagni e via dicendo.

Per una progettazione degli interni su misura, che rispecchi davvero lo spirito della tua villa, affidati a dei professionisti del settore. Il nostro studio di architettura si occupa nello specifico della progettazione degli interni, avvalendosi di un team di specialisti che sapranno soddisfare i tuoi desideri nel rispetto della planimetria della tua villa lussuosa. La nostra missione è quella di creare ambienti unici, funzionali e accattivanti, che seguano uno stile ben definito e che si sposino con la tua visione. Scrivici per saperne di più.

CONTATTACI

Realizza una casa moderna che riflette il tuo stile