Progettazione Residenziale

Residenza Privata
Sesto Fiorentino
architetto firenze florence architetct
P70325 193059 - Casa sesto fiorentino
nicchie plexiglass contenitori florence architect
architetct florence firenze architetto studio architettura
florence architect sliding door
florence architect living room design
porte a specchio scorrevoli arabe
controsoffitto curvo curved countertop
porta filo muro custom made flush door
porta filo muro su misura custom made flush door
porta a specchio mirrorsliding door florence architect firenze architetto
cucina con penisola kitchen with peninsula
kitchen with peninsula sesto fiorentino
porte a specchio cabina armadio
porta araba a specchio cabina armadio arabic sliding door wardrobe
porta araba cabina armadio
anta plexiglass curvo luminosa
controsoffitto cartongesso architetto firenze prato toscana
previous arrow
next arrow
Slider

L’architetto di interni da il meglio di sè in case come questa nella provincia di Firenze.

Infatti qui la trasformazione di un appartamento anni ’70 dà grandi soddisfazioni.

Cercando uno stile più moderno e attuale, rimodernizzando totalmente quello precedente.

Una progettazione residenziale complessa.

La ristrutturazione del salone con utilizzo della pietra come parete principale della sala. Un’idea che a Firenze, un architetto, dovrebbe sempre prendere in considerazione.

Posta in evidenza da inserimento di faretti a pavimento.

Installazione di sportelli di plexiglass laterali alla tv, retrollimuniati, con una doppia funzione. Infatti sono sia portabottiglie che delle grandi lampade a fianco della nicchia creata appositamente per incassare il televisore.

Nella cucina allargamento della zona cottura. Progettazione da parte dell’architetto della ditta produttrice della cucina, sita in Firenze, di una penisola. Questo per avere maggior senso di spazialitá. Tutto ciò a vantaggio del tavolo da pranzo che risulta essere centrale e predominante.

“Un architetto di interni ha sempre il suo peso soprattuto in Italia e maggiormente a Firenze”.

Ideazione di una cabina armadio nella camera da letto. Essa è nascosta con porte a scomparsa con richiami arabeggianti.

Una nuvola in cartongesso sul soffitto  con faretti incassati per un ambiente elegante e unico.

Una sorta di omaggio alla figura dell’architetto, progettista non solo a Firenze e limitrofi. 

Di notevole importanza la creazione di una porta scorrevole a specchio, all’ingresso dell’appartamento. Essa è fatta da un particolarissimo specchio con cornice decorata a mano.

Il tutto è stato realizzato su misura appositamente per la progettazione residenziale della committenza.

Come infatti anche le porte che nascondono un comodo ripostiglio, sono state realizzate da un artigiano. Sembrano due piccole ante di una libreria, poichè sono senza imbotte. Ma in realtà sono due piccole porte a battente. 

Resina

L’effetto della resina bianca spatolata conclude l’ “opera”. Ha lavorato argianalmente la ditta Elle Resine, presentataci da un architetto tempo addietro a Firenze. Ottimi posatori sulla zona.

Ingrandisce lo spazio in maniera esponenziale. L’assenza di fughe nel pavimento crea un’ illusione ottica che nessun altro materiale sa creare. Abbiamo scelto questo tipo di finitura che fa già un vero e proprio arredamento. Spesso, a Firenze, un architetto suggerisce questo pavimento.

Un lavoro del genere dura qualche settimana, poichè vanno ricoperte totalmente le mattonelle esistenti. Dopo ben duo o tre mani di fondo, si può cominciare la stesura della finitura che poi apparirà come effetto finale.

E’ stata scelta appositamente una resina spatolata. Essa dà maggiormente un “effetto massa” che crea movimentazioni nel pavimento. Tutto ciò infatti leva l’effetto “plumbeo” che invece una resina a colata può provocare.

Ovviamente è una scelta maggiormente costosa rispetto al classico gres. Ma la professionalità dell’architetto di interni deve comunque saper consigliare al meglio che sia a Firenze, Roma, o qualsiasi altro posto.

E’ in questo tipo di scelte che un architetto di interni sa fare la differenza a Firenze e non solo, ovviamente.

Controsoffitti in cartongesso

Usiamo spesso dei controsoffitti in cartongesso. Di solito si immagina di sbassare tutto il soffitto o solo una parte ad un’unica quota. Nel nostro caso abbiamo invece creato delle vere e proprie opere d’arte a soffitto. Il triangolo nel soggiorno e la nuvola in camera da letto rappresentano l’esplosività della creatività. Avevamo l’obbiettivo di sbalordire i nostri clienti con degli effetti architettonici particolari in questa progettazione residenziale.

Il triangolo infatti sovrasta il divano ed ha diverse forme di illuminazione. Faretti verso il basso, taglio led nascosto nella parte centrale, luce sui laterali.

Ogni luce ha il suo scopo diceva un famoso architetto di Firenze. Difatti creano ambientazioni diverse in base alle esigenze.

Il controsoffitto a forma di nuvola sopra il letto invece ha una solo modo per illuminare. Ci sono svariati faretti posti nella parte centrale della camera.

La luce è ben diffusa, ma soft al tempo stesso. L’effetto curvo di questa specie di nuvola rende il tutto elegante e stupefacente. 

Un design innovativo e visionario che richiama la natura del cielo.  Quello che tutti vorrebbero per la loro camera da letto.

Porte scorrevoli

Importantissime per l’ottimizzazione degli spazi architettonici.

Possono costituire dei veri elementi d’arredo.L’architetto di solito, a Firenze, installa porte tradizionali a scomparsa. Comunemente dette a “scrigno”. 

Invece in questa progettazione residenziale abbiamo utilizzato la realizzazione su misura della struttura della porta. Ma con l’aggiunta di svariati tipi di specchio. Difatti mentre nelle camere sono semplici, per la porta divisoria tra cucina e sala abbiamo scelto uno specchio elaborato come un buon architetto di interni a Firenze e non solo dovrebbe fare.

Esso è con una particolare cornice colorata, unico nel suo genere.

La cosa da notare è come delle soluzioni d’arredo come queste diano al design di tutto l’appartamento un gusto estremamente raffinato. Pochi, infatti, hanno nella loro casa un’ effetto tanto speciale. 

In zona giorno questa porta a specchio funge anche da quadro tra una stanza e l’altra, in camera sono anche funzionali. Servono da specchi di supporto per indossare abiti. In cima sembrano incisi con un arco arabo, ma in realtà è il cartongesso posto di fronte che crea l’illusione ottica. Il tema arabo esprime un fascino d’altri tempi creando emozioni racchiuse nell’immaginario di tutti noi. Una sorta di misticismo che pervade l’architettura di una camera da letto tanto affascinante. Le applique posizionate a lato del letto sembrano quasi due antiche torce degli antichi portali arabi. A Firenze non siamo abituati a queste idee, che invece l’architetto mediorientale conosce bene. La fervida creatività porta ad usare l’interior design come metodo per trasmettere emozioni. Sì, emozioni da vivere.

Architetto Interni Firenze

Lo studio di un architetto di interni, soprattutto a Firenze, o in città così importanti, ha il compito di creare uno spazio su misura per la sua clientela. Dando quel tocco di unico che solo chi si occupa di progettazioni di pregio, riesce a immaginare. Considerando le aspettative della committenza, siamo andati ben oltre. Abbiamo infatti creato spazi di design assoluto. Il nostro impegno nella ristrutturazione degli interni di una casa come questa è stato un lungo cammino che provoca soddisfazioni immense. Per questo, rivolgersi al nostro studio, è motivo di cambiamento totale. Solo gli occhi alla fine potranno gioire in questa progettazione residenziale. Non credendo realmente a ciò che si trovano di fronte. Sviluppare idee innovative che mischiano non solo l’architettura ed il design, ma anche l’arte più diffusamente concepita, ha un valore inestimabile. Progettare signifca sempre più, per noi, trasformare la realtà, creando ambienti fatati.

La soddisfazione dell’architetto che progetta interni, in qualsiasi luogo, ma soprattutto a Firenze.

Chiudi il menu